Bistecca di cervo e .. guardi, lasci pure, lasci!

Una gita fuori porta, un regalo inaspettato, turisti a casa propria, tra profumi di legno e fieno, silenzi che scivolano su muri secolari di sasso, vecchi strumenti, desueti ma ripieni di racconti, sudore e fatica, ricolmi di passaggi e chiacchiere, antiche, passate, moderne. Un carico di bontà del territorio che circonda questa valle, a volte... Continue Reading →

Fagioli piattoni e nodoni al fazzoletto!

Oggi ho comperato nuovamente i fagioli piattoni! Presto una nuova ricetta con questa meravigliosa verdura! A presto!

PIATTORANOCCHIO

piattoni.jpg

Assenza di idee infinita, stanchezza mentale interminabile, movenze da bradipo lento, il che è tutto dire, e camminata appesantita da tartaruga che si porta in giro tutta la casa. Questa è la descrizione, che senza ombra di dubbio, calza a pennello con il mio modo di essere di questi giorni. Anche i pensieri sono fiacchi,  le parole pigre rimangono sulle labbra e non escono, troppa fatica, e per mettere insieme una frase di senso compiuto mi ci vuole circa un’ora. Per di più, è tutto il giorno che mi chiedo per quale motivo ho in tasca un fazzoletto con un nodino… evidentemente mi serviva per ricordare qualcosa, ma, ovviamente, non so più nemmeno cosa. Eppure a metà giornata mi è tornata la memoria e invece di scrivere sul mio fedelissimo post-it attaccato dietro al cellulare, cosi quando lo prendo in mano, lo sento, mi da fastidio e lo leggo, ho…

View original post 340 altre parole

Cracker, rapa rossa e che colore! (numero nove)

E siamo arrivati al numero nove, un altro antipasto vegetariano che vi piacerà tantissimo! La vista già vi stupirà, il gusto anche e messi li tutti insieme... che colore!!! Provare per credere! Ingredienti per 12 crostini: una piccola rapa rossa già cotta12 cracker salati tipo Ritzun cucchiaio di pangrattatoun pizzico di pepe12 nocciole tostate12 foglie... Continue Reading →

La torta alle mele e la mia innata delicatezza

Erano giorni e giorni che volevo cucinare qualcosa di dolce, buono, famigliare, tradizionale. Oggi il sole è così tiepido da asciugare, al suo lieve passaggio, la rugiada posata stanotte su ogni foglia accoccolata nel giardino. I colori sparpagliati sul manto erboso, sono incredibilmente miscelati tra loro, i toni caldi e avvolgenti, mi riempiono di una... Continue Reading →

Vol au vent tropicoitaliani (numero sei)

Tre ingredienti che insieme... mah... come staranno? Due li avevo già provati e devo dire, il successo è stato immediato, ma il terzo? Volevo qualcosa di shock... ma un timido shock... qualcosa di wow... ma un delicato wow... qualcosa di yupppppieeeeesss... ma silenzioso yuppies.... E queste perle calde tropico-italiane di crema di zucca alla liquirizia... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑