Cena aperitivo, il faro Voltiano e il latte alle ginocchia

A volte si cercano mete lontane, si sognano fine settimana distanti dalla frenesia quotidiana, si trascorrono in auto ore e ore per raggiungere luoghi indeterminati, purché possano consentire una piacevole scampagnata fuori porta. Normalmente ci si ritrova poi tutti in fila a cercare un parcheggio, ad accaparrarsi un ritaglio di prato dove potersi sedere, o... Continue Reading →

Carrè di maiale e il pranzo si prepara da solo!

E' l'alba di un nuovo giorno, il tempo ha deciso però di non regalarmi ancora il dolce tepore della primavera, il cielo è grigio e l'aria è pesante, una coperta di fitte nuvole nere minacciano la quiete, innervosite annunciano l'imminente pioggia e poco più in là sprazzi di azzurro, impauriti si nascondono frettolosamente. Eppure la... Continue Reading →

Nodini di vitello e adesso come li sciolgo?

Nodini? Ma che nome strano...Sono piuttosto innervosita da alcune situazioni che mi si presentano, soprattutto se non riesco a trovare la soluzione. Entrando con pazienza e consapevole paura nella mia lavanderia, una montagna infinita di panni sporchi mi saluta divertita. La lavatrice si è già data alla macchia stanca di non riuscire più a far... Continue Reading →

Involtini che di primavere ne hanno duemila!

"Misericodia, perchè mai dovresti? Eppure sai benissimo che farai una gran fatica, non credi sia meglio inventarne un'altra per questa volta?". L'aria è molto calda oggi, non pare affatto una giornata di febbraio, il clima sta giocando, repentinamente si trasforma, comanda, si impone. Il sole scalda la terra, ancora brulla e spaccata dal gelo, tenere... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑