Rotolo di pandoro, rotolo sulla pancia, rotolo io…

Non ho mai badato molto ai segni che il tempo apportava al mio viso o al mio corpo. Ho sempre creduto che, ogni piccola nuova ruga, fosse una rinnovata consapevolezza, che ogni sopraggiunto capello d'argento, accendesse una luce diversa, e che avrei saputo affrontare i vari periodi di transizione, con stimolanti propositi. Notare, allo specchio,... Continue Reading →

Il non-caffè dei golosi con le tre C

Una tazzina di caffè fumante dopo i pasti non si rifiuta quasi mai, deve proprio essere che non siamo caffeina dipendenti per declinare l'invito. L'aroma del caffè lo si sente nell'aria, quando si passa davanti ad un bar, quando la torrefazione vicino a casa sta tostando i chicchi. Un profumo, per me, legato indissolubilmente all'infanzia,... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑