Zuppa di cipolla, e l’alito gioca a nascondino

E’ sera, nella mia piccola cucina regna il silenzio, solo il brontolio della pentola rompe i secondi che scorrono sul grande orologio. Si ode anche lo sbuffo annoiato del mio labrador, accoccolato in un angolo che sospira profondamente. La luce è momentaneamente soffusa, il muro di sasso, recuperato dal vecchio portico e lasciato libero di... Continue Reading →

Carbonade flamande e i ricordi nel cassetto

Ma quanto sono belle quelle domeniche di pioggia che costringono in casa, che raccontano di luoghi dimenticati, che si impregnano di vecchie storie. Mi alzo sempre presto, attanagliata da quell'orologio biologico non più impostato sulle vacanze, ma su ore scandite e precise. Le giornate si sono già abbreviate, il sole all'alba resta intrappolato tra brandelli... Continue Reading →

Pesto alla genovese e la spensieratezza

Profumo di basilico, profumo di mare, un sugo talmente semplice ma incredibilmente buono. Sono qui accovacciata nell'orto, tolgo i rametti secchi, le foglie accartocciate e ormai cadute a terra, rastrello la terra smossa. Sfioro inconsapevolmente le foglie tenere di basilico che si son fatte strada tra l'origano, il prezzemolo e la maggiorana. Un profumo inebriante... Continue Reading →

Tomahawk e Asado, non la solita grigliata

Quante volte l'avrete vista e chissà quante volte avete pensato di prenderla. Per gli amanti della carne, nulla è paragonabile alla cottura deliziosa e succulente della griglia. Dire grigliata è dire compagnia, cena o pranzo all'aria aperta, fiumi di birra e profumo di carbone infuocato. Saper fare un'ottima grigliata non è da tutti, anzi il... Continue Reading →

Pasta alla Norma, la tradizione che non dorma

E stasera cosa cucino? Siamo quasi a fine mese e dovendo fare i conti con i conti, che non quadrano mai, nessuna spesa, tanto meno quella alimentare, è contemplata, almeno fino all'inizio del prossimo mese, fra qualche giorno. Perciò mi devo sforzare con la fantasia... Accartocciata su me stessa, in un guscio umano protettivo, penso... Continue Reading →

Insalata di pasta, un picnic fuori dalla porta

Presi dalla frenesia dell’estate, senza blocchi, con le frontiere aperte, tutti quanti siamo in fibrillazione nel preparare il fatidico e succulento pranzo al sacco. Si perché i fine settimana estivi sono all'insegna della scampagnata, della gita fuori porta. C’è chi si riversa al mare, sulle spiagge e crogiolarsi al sole, ad arrostirsi come aragoste, perché... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑