Fusilli al pollo e curry che sanno di mare!

Ma se ami così tanto la montagna, al mare non ci vai mai?
Chino il capo, abbasso lo sguardo, sospiro..
Il mare è potenza e respiro.
È immensità e spazio.
Vivo il mare all’alba, nel solo fragore delle onde perpetue.
Amo il suono della natura e null’altro intorno. Il mio mare è espressione di solitudine, raccoglimento, meditazione.
Amo l’incessante avvicendarsi dell’acqua sulla sabbia senza sciocchi chiacchiericci.
Amo l’egoismo intriso nelle mie sole orme sulla battigia, nel respiro dell’aria fresca tutta per me.
Amo il coccolare delle onde al largo, dove solo io parlo al mare, col pensiero, avvolta dall’infinito.
Il mio mare è solitario, è alba e tramonto, quando tutto e tutti sono impegnati in altro, lasciando a me sola il meglio, l’assenza della confusione, l’essenza della natura.
Il mare…
Adoro il sapore salmastro sulle labbra, la leggerezza del mio corpo che galleggia senza pesi nel cuore.
Adoro il sapermi invincibile e al contempo fragilissima …
Certo che amo il mare….ma lo ritaglio attorno al mio essere, perché il resto deve rimanerne fuori.

Liguria, il mare di settembre, i caruggi con il profumo di focaccia e pane, le piccole botteghe ferme nel tempo che vendono pesto e pasta fresca. Liguria e i suoi hotel affacciati sul mare, ricavati da vecchie case, da palazzi antichi dipinti e rimessi a nuovo, o lasciati scrostati da proprietari ormai lontani.

E proprio in uno dei più caratteristici hotel, dai proprietari silenziosi e gentili, dalle piccole camere curate affacciate sul mare con minuscoli poggioli, proprio qui ho mangiato benissimo, ogni giorno l’imbarazzo della scelta, tra carne e pesce quotidiani, fritto misto e pasta al pesto, tutto rigorosamente fatto in casa e questi deliziosi fusilli al pollo, zucchini e curry che ho voluto subito riproporre a casa!

HOTEL GAMBONE di FINALE LIGURE sempre una certezza per noi ! GRAZIE !!!

Ingredienti per 3 persone:
300 gr di fusilli
300 gr di petto di pollo
250 gr di zucchini piccoli
Sale, pepe
Olio d’oliva extravergine
un cucchiaino Curry inglese
un cucchiaio di panna vegetale

In una padella scaldare 2 cucchiai d’olio extravergine ed unire il petto di pollo tagliato a cubetti di 2 cm circa e cuocerlo per 8 minuti a fiamma vivace. Tagliare gli zucchini a rondelle non troppo sottili, unirli al pollo e far rosolare bene lasciando però gli zucchini croccanti. Regolare di sale, unire un cucchiaino di curry sciolto in un cucchiaio di panna vegetale e portare a cottura ancora per 5 minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata, versarla nella padella del condimento, aggiungere poca acqua di cottura e ancora un pizzico di curry a piacere, mantecare per ottenere una cremina e servire con una grattata di pepe nero fresco. 

6 risposte a "Fusilli al pollo e curry che sanno di mare!"

Add yours

    1. Che bello ! Sono felice! Grazie per i complimenti si mi piace molto fotografare e catturare attimi importanti ! E davvero l’hotel merita! Potrebbe sembrare più caro di altri ma la posizione pazzesca sul mare e l’ottima e abbondante cucina sono punti di forza da non sottovalutare! Se ci mettiamo la cortesia e la gentilezza dei titolari poi top top !!! Hai visto nelle foto che fritto misto ??

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: