Fette biscottate, dall’essere belline ad essere squisite, è un attimo!

La colazione, il momento più magico della giornata…
E’ l’inizio, la partenza di un giorno che ancora non so cosa mi riserverà, di certo so che è sabato ed è per me, assieme alla domenica, un giorno di riposo, di casa, di famiglia, di profumo intenso di cibo.
I gesti rituali e quotidiani si susseguono senza pensieri, apro le finestre, annuso l’aria, ascolto la natura già sveglia da un pezzo, seppur l’alba sia spuntata all’orizzonte da pochi minuti infuocando un cielo strano, coperto a sprazzi da lunghe e frastagliate nubi. Prestamente la luce si spande ovunque e il profumo di latte caldo, di caffè che borbotta piano danno il via alla magia di questi istanti, intensi e solitari.
La mia colazione è in solitudine, e adoro farla con calma, coccolando ancora quel sonno che fa fatica ad andarsene dai miei occhi e appisolandomi di tanto in tanto, avvolta dal maglione caldo che mi ricorda la neve bianca, l’inverno e le giornate buie. L’incanto di questo momento, diverso dagli altri giorni frenetici e pregni di pensieri sulla moltitudine di impegni da sbrigare, ha nel suo animo una parte di dolce coccola che per nulla mi fa sentire in colpa: una fetta di torta avanzata dal giorno prima, un biscotto che è rotolato via o mi è stato volutamente lasciato dai miei uomini la sera prima, per strapparmi un sorriso. Stamattina però mi sono fatta un regalo, mi sono viziata dolcemente, ho affondato i denti in queste fette biscottate dorate chiudendo istintivamente gli occhi e sospirando: da belline a buonissime….è un’ attimo!

Cereali e frutta, sia secca che fresca, a colazione è un toccasana per incamerare tutte le energie necessarie ad affrontare la giornata. Assieme a latte e yogurt si ottiene un pasto equilibrato e salutare. Io non rinuncio al caffè, e tantomeno al cioccolato fondente, e la presenza di entrambi questi ingredienti mi mettono subito di buon umore! Evviva la colazione!

Non immaginate la bontà di queste fette biscottate, croccanti fuori quando le addentate, ma di una deliziosa consistenza delicata all’interno quasi ad assomigliare ad un biscotto.

Vi consiglio di metterle in una scatola di latta, si conserveranno fragranti per qualche giorno…
ma siete proprio sicuri di volerle conservare così tanto?

La facilità nella preparazione di queste fette biscottate si associa anche ad un’altra fantastica idea, quella di poter comporre la vostra fetta ideale togliendo da questa ricetta l’ingrediente o gli ingredienti che non vi piacciono per sostituirli con altri di vostro gradimento: nocciole, mandorle, noci, noci pecan, noci di macadamia, pistacchi, pinoli per la frutta secca. Mirtilli, lamponi, albicocche, amarene, prugne, fichi, zenzero, castagne per la frutta disidratata. Tenete solo a mente la quantità, pesate tutto insieme fino a 200 gr e poi aggiungete all’impasto. Non è fantastico?

Ingredienti per circa 20/22 fette biscottate:
120 gr di farina 00 o integrale
2 uova
2 cucchiaini di miele (oppure 80 gr di zucchero semolato)
200 gr di : nocciole, mandorle con la pelle, pinoli, mirtilli rossi disidratati, gocce di cioccolato fondente
1 cucchiaino di cremor tartaro (facoltativo) o una punta di cucchiaio di bicarbonato
zucchero di canna

Con uno sbattitore elettrico montare le uova con il miele e aggiungere poco per volta la farina, aggiungere il cremor tartaro (se preferite anche una polvere lievitante o bicarbonato) e amalgamare bene.

Aggiungere tutte insieme sia la frutta secca che la frutta disidratata e mescolare con cura. Versare in uno stampo da plumcake e infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare molto bene. Deve essere freddo per essere tagliato a fette precise.

Tagliare con un coltello non seghettato (rischiate di “grattare” e sbriciolare la fetta) a fette di circa 1,5 cm, non troppo spesse ma nemmeno troppo sottili che si romperebbero, e posizionarle su carta da forno.

Cospargere con zucchero di canna solo sul lato superiore e infornare nuovamente a 200° per 10 min. Gli ultimi 3 minuti mettere il forno in funzione grill.

Sfornare e attendere che si raffreddino. Addentatele…… e niente, mi direte domani!

14 risposte a "Fette biscottate, dall’essere belline ad essere squisite, è un attimo!"

Add yours

  1. Ci sono momenti che dobbiamo concederci quando l’occasione lo giustifica. Quei biscottate sembrano deliziosi e con il tuo spirito alle stelle, la ricetta sarà formidabile. Un buon fine settimana Alessia. Ti meriti quella pausa.
    Manuel Angel

    Piace a 2 people

  2. Qui ovviamente il problema non è quali ingredienti togliere ma quali aggiungere e… beh… certamente il problema della conservazione in questa casa non si pone, nonostante ci vivano solo due persone! 😋😋 Immaginare la colazione con queste fette biscottate è gioia pura…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: