Filetto di manzo del venerdì 13… una scena da paura!

filetto8

I miei ricordi da bambina non sono tutti così idilliaci… La sorella maggiore, che come ben sapete aveva sempre ragione, si era appassionata al filone dei film horror, che negli anni ’80 andavano cosi di moda, e mi costringeva a vederli con lei.
La scena è più o meno questa: sole noi due, in una stanza completamente buia, luce della televisione che proietta ombre sospette e inquietanti,  lumino rosso acceso sul comò della nonna con tanto di foto di parenti lontani deceduti, divano scomodissimo e scricchiolante che ad ogni mio movimento parte un rumore di motosega e ossa spappolate, leggero brontolio del cane che dorme ai nostri piedi, che a tempo debito, pare il sussurro della morte che arriva a prendermi e io sotto le coperte, che non riesco a respirare, grido di paura terrorizzata, ad ogni scena, convinta che la mia vita sarà per sempre un calvario già dalla tenera età di 6 anni…Crescendo, questo terribile trauma infantile, ha minato indelebilmente la mia già labile emotività, tanto da portarmi ad avere oggi, un terrore folle di cose di gran lunga più paurose dei film dell’orrore, tipo: le maniglie dell’amore, le diete, le borse sotto gli occhi e il frigo vuoto! Stasera, per festeggiare questo ricordo, decido di cucinare un filetto rosso sangue che taglio con coltello affilatissimo, indossando una maschera bianca con occhi verdi serpente … (mi sono appena messa la crema antirughe e i cetrioli sugli occhi)

filetto4filetto

Ingredienti per una persona:

1 filetto da 300 gr circa di manzo
1 carota viola
1 piccola zucchina
insalata mista con fiori
1 foglio di pasta fillo
sale rosa
un filo di olio evo
1 cucchiaio di olio di semi vari
20 gr di burro (facoltativo)
semi di sesamo tostati

Iniziate a scaldare molto bene una piastra per bistecche spennellata con un filo d’olio o pochissimo burro. In un padellino fate scaldare un cucchiaio di olio di semi vari, tagliate la pasta fillo a dischetti e friggetela per pochissimi secondi. Scolate su carta assorbente. Allo stesso modo, molto velocemente, tostate i semi di sesamo. Tagliate la carota viola e la zucchina a bastoncini sottili, metteteli in una bacinella, conditeli con un filo d’olio sale e pepe. Quando la piastra è calda appoggiate il filetto per 2 minuti per lato. Io adoro mangiarlo praticamente crudo, se non vi piace, potete lasciarlo sul fuoco più tempo in base ai vostri gusti. Preparate l’insalata lavata e asciugata e conditela a vostro piacimento, aggiungete i semi di sesamo tostato e i fiori. Impiattate con i bastoncini di verdure, il filetto e i dischi di pasta fillo, cospargete di sale rosa e …buon venerdì 13…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: