Panfocaccina che in serbo non nuoce affatto!

E niente, vedo la foto, mi ispira tantissimo, clicco e ci trovo di tutto all’infuori di quello che cercavo. Esco, cerco un’altra foto, (perché per me è tutto in una ricetta!), una bella foto, un biglietto da visita perfetto, la trovo, clicco e, anche se c’è solo un’immagine, non importa, mi sbatte sui denti la voglia di vedere i passaggi successivi, le evoluzioni, e la tecnica. Decido di preparare proprio quel pane. Leggo ansiosa: “alto e soffice” mmmmh chissà, seguo perfettamente, millimetricamente, imprescindibilmente ogni parola, doso, peso con precisione matematica, impasto. I primi passaggi sono perfetti, sta proprio riuscendo bene, poi, magicamente, per qualche avverso motivo, per una illogica e sconosciuta spiegazione, il risultato finale è tutt’altra cosa. Ma come, mi dico, indispettita, “alto” per niente eppure lievito, farina e latte erano al milligrammo, soffice per nulla, pari anzi una focacccin….. uauuuu.. sono partita con una ricetta e me ne è uscita un’altra gustosissima e fantastica! Un panfocaccina burrosissimo come lo voglio io, con quel gusto da leccarsi i baffi che nemmeno gli do il tempo di raffreddarsi e già la pancia è tutto un tripudio di ringraziamenti! Allora è vero, non tutti i mali vengono per nuocere!

SUGGERIMENTO.
doveva essere la ricetta del pane serbo, alto, soffice una sorta di panbriosce salata. Ma non importa, il mio, piatto e croccantissimo e sa di focaccia ma gustosa, burrosa, goduriosa!

BURRO:
e mi dispiace ma sono davvero felice, burro a volontà e vi dirò di più, io non mi sento mai in colpa, anzi, di solito sono allibita quando leggo ricette che non lo prevedono. Quanti pregiudizi sul burro che sono stati scolpiti nella testa di tutti! Un etto di burro fornisce 150 calorie in MENO rispetto alla stessa quantità di olio di oliva o di semi. Il burro contiene più colesterolo della carne ma a parità di peso. Quindi se è piuttosto normale mangiare 200 gr di carne non è usuale mangiarne la stessa dose di burro. Se una domenica vogliamo fare una torta.. per favore, usate il burro e non l’olio! Eliminarlo se si hanno problemi di colesterolo alto, va bene ma allora insieme vanno eliminate tantissime altre cose, anche l’olio, ricordatelo. Leggete qui

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

350 gr di farina O
250 ml di latte
10 gr di lievito di birra fresco (o 3 gr di lievito di birra secco)
1 cucchiaino di zucchero
10 gr di sale
80 gr di burro
2 cucchiai di semi di sesamo
Sciogliere lievito e zucchero nel latte e far riposare per 20 minuti. Aggiungere la farina e il sale e impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprire l’impasto con un canovaccio tiepido (bagnatelo ripetutamente in acqua bollente, poi strizzatelo molto bene) e lasciar lievitare per almeno 1 ora e mezza o fino al raddoppio.

Nel frattempo, far sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare. Riprendere l’impasto e dividerlo in 10 parti uguali. Stendere ogni pezzo di impasto a formare un cerchietto di circa 8 cm di diametro. Spennellare con il burro la superficie superiore del cerchietto, quindi disporlo nello stampo imburrato, con la superficie spennellata rivolta verso l’alto. Continuare con gli altri pezzi di impasto, disponendoli man mano nello stampo parzialmente sovrapposti tra loro, fino a chiudere il cerchio. Lasciar lievitare per 1 altra ora o fino al raddoppio.

Decorare con i semi di sesamo e cuocere per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 180°C.

9 risposte a "Panfocaccina che in serbo non nuoce affatto!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: