Cornetti sfogliati, altro giro, altra corsa, evviva Rosi

E' incredibilmente difficile immaginare una vita senza scadenze regolari, senza orari precisi delineati, senza una tabella di marcia organizzata e pianificata. Almeno per me. Vivo altalenanti emozioni tra il sentirmi ancora una bimba, completamente dipendente da tutti e da tutto, pregna di sogni da raggiungere, di fantasticherie e giochi senza alcun gravoso dovere, e una... Continue Reading →

Lievito madre (seconda parte), Tino il lievitino e tutti saputelli.

E' incredibile come non si riesca a stare zitti. Ci si lamenta sempre. Dobbiamo per forza essere superiori a tutto e a tutti, saperne sempre una pagina più del libro, all'occorrenza diventiamo scienziati, ingegneri, medici, professori, opinionisti, economisti, politici, manager, cuochi, pasticceri, madri, padri, figli, nonni e perfino "santi", saccenti e boriosi, ostentando il proprio... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑