Street food estivo e il cagnolino Pokémon!

streetfood1

Pur adorando la sensazione del sole caldo sulla pelle, ci sono momenti in cui resistere stoicamente sotto il cocente solleone, non rientra nelle mie immediate priorità. Fortunatamente, trovo, quasi non mi sembra possibile, una confortevole, ombreggiata panchina. Orgogliosa della mia organizzazione impeccabile sul pranzo che mi sono preparata, mi accomodo e mi appresto ingolosita, ad addentare il primo boccone, finché ancora è caldo e croccante. Così, come fosse uscito da una matita impazzita di un’estroso fumettista, mi compare sotto il naso un improbabile, indecifrabile e imbarazzante cagnolino. Le zampette corte e vicinissime tra loro, un musino schiacciato e deforme, neanche avesse, povero lui, sbattuto forte contro un muro rimanendo irrimediabilmente accorciato e offeso, e soprattutto con un pelo cotonato, gonfio e increspato di un colore fulvo enigmatico, che subito ho immaginato avesse ingoiato per sbaglio un ordigno che, una volta esploso, lo avesse reso fatalmente simile ad un cartone animato! Divertita, mi scappa una risata, soffocata però subito dallo sguardo incenerente della padrona, cotonata e rossiccia pure lei, che mi lancia la pallina rossa-bianca in faccia gridando “Vai Pikachu, scelgo te!”.

(dedicato alla mia Roby-cugi e alle nostre risate insieme!)

streetfoodstreetfood2

 

Ingredienti per 4 persone:

500gr  di filetto di merluzzo
500gr di patate a pasta gialla
1 uovo
100 gr di pangrattato
qualche lamella di mandorla
1 cetriolo
olio di semi

Lavate e pulite il merluzzo, tagliatelo a filetti e asciugateli con moltissima cura usando la carta da cucina, pelate le patate e tagliatele per il lungo e poi a spicchi .
In una ciotola mescolate il pangrattato con qualche lamella di mandorla. In un’altra ciotola mescolate velocemente l’uovo con un pizzico di sale. Scaldate una padella, meglio se di ferro o di ghisa, aggiungete l’olio di semi di arachidi e quando è caldo iniziate a cuocere le patate. Nel mentre, cospargetele di pan grattato superficialmente. (io le preferisco così, un po’ croccanti ma non panate) Quando iniziano a prendere colore giratele e aggiungete anche i filetti di merluzzo passati prima abbondantemente nell’uovo e dopo nel composto di pane e mandorle. Lasciate dorare per circa 3-4 minuti, girandolo a metà cottura per far dorare correttamente ogni parte del merluzzo. Estraete il tutto e scolate su carta assorbente da cucina. Lavate, asciugate e pulite un cetriolo e tagliatelo a striscioline. Componete i coni da street food con le patate, un pezzo di merluzzo e due striscioline di cetriolo.

SUGGERIMENTO: questa è una mia versione un pò strana del fish & chips. Le patate non sono fritte ma semplicemente passate in padella e croccanti per via del pane grattugiato. Il pesce è pastellato in modo semplice e le mandorle lo rendono croccante. Infine il cetriolo fresco e croccantissimo asciuga e mitiga un pò l’unto.

 

Annunci

4 risposte a "Street food estivo e il cagnolino Pokémon!"

Add yours

  1. Ale…. Sei fortissima e hai reso pienamenti l’idea della “creatura” in contrata quella sera con un’efficace descrizione!!! In più il colore della tua prelibatezza è proprio quello della “creatura Pokemon” Non mi era mai capitato di avere una ricetta a me dedicata!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: