Anche un semplice toast diventa protagonista

IMG_7857_Fotor

Siamo arrivati tardi a casa stasera, sono già le 20.30 eppure qualcosa da mangiare dovrò pur farlo… scarto la pasta (ora che l’acqua bolle posso addormentarmi), scarto la carne, perchè non siamo un ristorante e a meno che il disgelo sia arrivato a casa nostra, le uniche fette di carne disponibili sono gelidamente congelate nel freezer. Scarto l’idea di una tazza di latte, perchè non dormirei dai rimorsi per non aver sfamato adeguatamente la mia famiglia… e quindi cosa rimane? Ma certo, un toast! Dalla stanza attigua alla cucina si eleva un sonoro e devastante urlo di terrore: convinti di morire di fame e non avere più energie vitali, i miei uomini iniziano una lenta e triste autodistruzione. Ma l’asso nella manica io ce l’ho! Due toast a testa (ma anche tre o quattro) perfettamente farciti e con quel bel nastrino di corda che usiamo per gli arrosti che fa la differenza! Ho salvato la cena anche stavolta!

Ingredienti

4 fette di pane da toast (potete sceglierlo normale o integrale)
20 gr di burro
olio evo
1 uovo
4 fette di prosciutto cotto
2 sottilette (o il formaggio che più vi piace)
insalata a piacere

Fate scaldare un padellino antiaderente e nel frattempo spalmate le fette di pane da toast di poco burro da un lato solo. Appoggiate la fetta di pane dal verso imburrato e controllate che sia ben dorato. Quando tutte le fette sono pronte unitele due a due mettendo nel mezzo una sottiletta e 2 fette di prosciutto lasciando la parte dorata di burro verso l’esterno. Accendete il forno al massimo e scaldate i toast quel poco che basta per vedere che il formaggio inizia a sciogliersi. Intanto nello stesso padellino di prima scaldate un filo di olio evo e fate cuocere l’uovo.
Togliete i toast dal forno appoggiateli su di un quadratino di carta da forno apritene uno e metteteci l’uovo lasciandolo leggermente uscire e l’altro toast invece con l’insalata. Legate i pacchetti di carta da forno con semplice spago da cucina.

Buona cena sprint!

Annunci

2 risposte a "Anche un semplice toast diventa protagonista"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: