Crostata al the matcha, un giardino innaturale

Mentre cammino tranquilla, scorrono davanti a me le immagini quotidiane di luoghi conosciuti e imparati, oramai, a memoria. Osservo però, che alcuni grandi spazi, che prima lasciavano correre lo sguardo lontano, ora sono tristemente occupati da muri grigi sollevati troppo in alto, e i prati, che stendevano il colore verde a perdita d'occhio ora sono... Continue Reading →

Annunci

Biscotti a vortice e i ceffoni della zanzara! (抹茶ビスケット)

BISCOTTI AL THE VERDE MATCHA

抹茶ビスケット

7 maggio 1994
Tanti biscotti come tasselli di una vita
Venticinque anni di noi

PIATTORANOCCHIO

Le stranezze in cucina mi hanno sempre attirato moltissimo, non tanto perché adoro solleticare il palato con gusti nuovi, ma perché certi ingredienti si trasformano, dentro la mia testa, inzanzarine irrequiete enoiose, esattamente come quelle che insistono mentre dormo, con quel ronzio indisponente, e cerco di allontanarle con gesti, tipo spasmi incontrollati, rischiando di prendere a sberloni la mia inconsapevole, dolce metà nel letto. Questi strani ingredienti, ogni giorno, mi bussano, si sbattono, mi pizzicano e, prima o poi, devo dargli retta, altrimenti non mi lasciano in pace. Così, proprio oggi saltano fuori, finalmente libere, due sostanze travolgenti: il tè matcha e il polline. Il primo è un meraviglioso tè giapponese, il secondo è un’essenza molto nutriente ed entrambi hanno virtù estremamente necessarie al benessere del nostro organismo. Ma singolarmente non è facile assumerli, a meno che siate dei puristi della tavola irremovibili, ma questo non è il mio…

View original post 538 altre parole

WordPress.com.

Su ↑